Scegliere il miglior schermo per proiettore Home Theater

Scegliere il miglior tipo di video proiettore che abbia una sua piena efficacia a livello legato all’Home Theater non è certo una scelta chiara e semplice da fare.

Avere un home theater può essere un ottimo modo per godersi film, musica, sport o altri eventi speciali con la famiglia e gli amici. Tuttavia, scegliere il giusto schermo per proiettore home theater per la vostra stanza può essere molto difficile.

Qui puoi trovare tutto quello che desideri sapere ulteriormente per approfondire l’argomento in oggetto: Videoproiettore tascabile e mini videoproiettore portatile: differenze e informazioni

Comfort – Dal momento che si sta andando a guardare film o ascoltare musica sullo schermo, si desidera qualcosa che è abbastanza comodo per essere utilizzato nel vostro salotto. Scegliere un sedile teatro regolabile che permette di regolare l’altezza del sedile fino a 5 pollici. La scelta migliore di schermo proiettore home theater è uno schermo LCD o al plasma. Mentre schermi al plasma in genere offrono immagini più luminose e colori migliori, sono anche più costosi. Inoltre, se avete bambini in casa, si potrebbe desiderare di andare con uno schermo di proiezione che ha un livello inferiore di contrasto e una tinta rossa molto più scura, poiché i bambini non sono molto brillante-eyed e bushy-tailed quando si tratta di guardare film.

Spazio – Se avete abbastanza spazio nella vostra stanza, è possibile scegliere uno schermo più grande che fornisce più spazio per il film da visualizzare, ma allo stesso tempo, si vuole prendere in considerazione quanto spazio hai per il proiettore e gli altoparlanti. Se si desidera che il vostro schermo per andare completamente vuoto senza alcun schermo visibile, è possibile ottenere uno schermo che si chiama “thin-film transistor” (o THT) che utilizza sottili fogli di vetro invece di uno schermo tradizionale. Quando si tratta di home theater, un sacco di volte la gente opta per uno schermo più grande che farà la loro sala di intrattenimento un aspetto più spazioso e come se avesse più spazio al suo interno. Tenete a mente però che non si vuole sacrificare spazio perché si desidera un grande schermo per l’home theater. Per piccole stanze, uno schermo piatto è di solito la scelta migliore perché tende ad essere più conveniente di uno schermo curvo o uno che ha la forma di un cilindro.